" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

mercoledì 25 gennaio 2017

pignatta di polipo




INGREDIENTI
x 4 persone

1 polipo di kg.1.200 circa
1 cipolla di Tropea
1 spicchio di aglio
1 peperoncino fresco
gr.500 di datterini
1 manciata di olive nere taggiasche
origano
2 cucchiai di aceto di vino bianco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
un ciuffo di prezzemolo


Tagliare il polipo, già pulito, a pezzetti.
Affettare grossolanamente la cipolla.
Tritare l'aglio e il peperoncino privato dei semi.
Tagliare in due parti i pomodorini.
Tritare il prezzemolo.
In una pentola di coccio disporre il polipo, la cipolla,il trito di aglio e peperoncino, i datterini e le olive.
Condire con aceto, olio e origano.
Coprire e cuocere, a fiamma bassa, per circa un'ora e mezza  finchè il polipo sarà tenero ed il liquido raddensato.
Cospargere di prezzemolo e accompagnare con bruschette.


Nessun commento:

Posta un commento