" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

lunedì 22 aprile 2013

vellutata verde di asparagi con mandorle e prosciutto croccante

















INGREDIENTI
x 6 persone

kg.1 di asparagi verdi
1 cipolla novella
gr.30 di riso
gr.30 di mandorle pelate
gr.150 di prosciutto crudo
1litro di brodo vegetale
sale pepe
olio extravergine di oliva

Pulire gli asparagi, eliminando la parte terminale più fibrosa e tagliarli a rondelle.
Tenere da parte una dozzina di punte che serviranno per la decorazione e cuocerle a vapore per una decina di minuti.
In una casseruola far appassire la cipolla tritata con un filo di olio, aggiungere il riso, farlo tostare brevemente quindi unire le rondelle di asparagi.
Ricoprire con il brodo e cuocere, coperto, per una ventina di minuti.
Frullare con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia e densa. Aggiustare di sale.
Sfilettare le mandorle e farle tostare in una padella antiaderente. Tenerle da parte.
Tagliare il prosciutto a striscioline e farlo saltare, senza condimenti, nella stessa padella.
Versare la vellutata nelle singole ciotole e decorare con i filetti di mandorle e gli straccetti di prosciutto.
Terminare con una macinata di pepe.
Posted by Picasa

1 commento:

  1. Raffinata. Proverò a farla a Pasqua. Grazie dell'idea.

    RispondiElimina